Loading...
Salone2018-11-30T11:55:46+00:00

ECO•Med 2019

ECO Med

AMBIENTE E AMBIENTI: LA SICILIA NEL CONTESTO MEDITERRANEO

ECO·Med 2019 nasce da una evoluzione di Progetto Comfort quest’anno giunto alla XI edizione.
È stata un’evoluzione necessaria, essendo “Progetto Comfort 2019” prevalentemente indirizzato all’ambiente urbano, con focus su: servizi tecnologici, innovazioni di prodotto, nuove tecnologie e materiali per la costruzione, sistemi impiantistici d’avanguardia e controllo domotico del sistema edificio in piena ottica di smart cities.
ECO·Med 2019 si affianca dunque al progetto originario, con l’ambizione di concorrere a cambiare il paradigma nell’attuale gestione dell’ambiente, in particolar modo in quei territori che presentano ancora gravi deficit infrastrutturali e gestionali; esso si rivolge alle istituzioni e alle imprese che si occupano del ciclo dei rifiuti, del ciclo delle acque, delle bonifiche, dell’energia rinnovabile, della mobilità, della sostenibilità in generale.

Le due manifestazioni avranno luogo in contemporanea, offrendo idonei contenitori “spazio-tempo” per dare ai visitatori, agli espositori, ai ricercatori, alle istituzioni pubbliche e private, ai professionisti e alle imprese, l’opportunità di ampliare scambi e conoscenza sui più importanti temi a carattere ambientale.
Ai due eventi è prevista la partecipazione su invito di diverse delegazioni straniere con particolare -ma non esaustivo- riferimento all’area mediterranea ed all’Africa Nord-Sahariana, allo scopo di avviare rapporti di business con le imprese partecipanti attraverso incontri bilaterali, tavole rotonde e workshop appositamente organizzati.
Attraverso il rapporto con le principali Università e Centri di ricerca del meridione d’Italia, verranno inoltre promossi giovani talenti locali con riconoscimenti e premi di laurea e di dottorato nonché fornito supporto alle più brillanti start up di settore.
Le imprese partecipanti potranno usufruire di occasioni gratuite per presentare i loro prodotti e servizi nell’ambito dei convegni tecnico-scientifici già organizzati o organizzare propri convegni, mini workshop o incontri tecnici esclusivi.
L’organizzazione metterà inoltre a disposizione delle imprese aderenti un complesso sistema ICT (piattaforma web ufficiale e siti istituzionali collegati, newsletter, mailing list, radio, TV, canali youtube, social media).

LA PROPOSTA ECO·MED 2019
ECO·Med può vantare il patrocinio di ECOMONDO, fiera internazionale Leader della Green e Circular Economy che ha saputo proporre un format innovativo unendo, in un’unica piattaforma, tutti i settori dell’economia circolare: dal riuso, al riutilizzo, al recupero di materia ed energia, in una logica olistica di piena sostenibilità.
ECO·Med si propone come un evento che, ispirandosi al modello ECOMONDO, ne anticipa temporalmente parte dei contenuti specialistici e, grazie alla peculiare posizione geografica, mira a rappresentare un ponte tra il Sud-Italia e la fascia dei paesi mediterranei, sollevando nuovi interessi e possibili collaborazioni sugli aspetti della Green e Circular Economy.
In quest’ottica, ECO·Med, con un focus particolare sulla gestione dei rifiuti, delle acque e dell’energia, mira ad essere un’anteprima dell’importante manifestazione annuale di Rimini, con lo specifico obiettivo di amplificare l’interesse di settore nell’aree più meridionali del Paese, sfruttando i numerosi contatti già stabiliti dalle istituzioni e imprese locali con le comunità mediterranee e dell’Africa nord sahariana; ciò permetterà la creazione di un collegamento per promuovere l’incontro tra gli operatori dei settori coinvolti e le amministrazioni potenzialmente interessate ai loro servizi.
Proprio questi sono i punti di forza che fanno di ECO·Med al contempo una piazza di eventi e seminari tematici e specialistici ed una fiera innovativa capace di coniugare -nel linguaggio e nella cultura specifica dei paesi interessati- l’esposizione di idee, prodotti, progetti e soluzioni, con momenti dedicati all’approfondimento, allo scambio, all’incontro fra domanda e offerta. In questo senso un’importante spazio di visibilità verrà in particolare fornito alle start up e spin-off del SUD Italia focalizzate sui settori della green economy, fornendo opportunità ai giovani talenti che non hanno ancora le necessarie risorse per promuoversi.
A supporto dell’organizzazione e corretta gestione dell’evento nel suo complesso, saranno costituiti due Comitati specifici, di cui uno a carattere tecnico scientifico per l’organizzazione delle attività convegnistiche, e un altro per la promozione di cooperazioni a livello internazionale, che vedrà la partecipazione di autorevoli rappresentanti istituzionali dei paesi coinvolti.

I FOCUS DI ECO•Med 2019

ACQUA
ACQUA
RIFIUTI
RIFIUTI
ENERGIA
ENERGIA
MONITORAGGIO E SALVAGUARDIA DELL'AMBIENTE
MONITORAGGIO E SALVAGUARDIA DELL'AMBIENTE
MOBILITÀ SOSTENIBILE
MOBILITÀ SOSTENIBILE