Perché la manifestazione offre a chi partecipa uno spazio multidimensionale in cui coesistono realtà multiple con un comune denominatore: il continuo miglioramento del nostro sistema-pianeta. Un caleidoscopio di realtà aziendali che attraverso la loro bio-diversità coprono tutte le necessarie e sempre più inderogabili linee di azione e che, attraverso un confronto attivo con i numerosissimi soggetti che animano la manifestazione, offrono ai visitatori, agli espositori, ai ricercatori, alle istituzioni pubbliche e private, ai professionisti e alle imprese, la reciproca opportunità di ampliare scambi e conoscenza sui più importanti temi del settore Ambiente, Rifiuti, Energia, Mobilità, Ecoarchitettura, Rigenerazione Urbana, Impiantistica Civile e Industriale, Innovazione Tecnologica.
I soggetti partecipanti potranno usufruire di spazi “dedicati” per presentare i loro prodotti e servizi nell’ambito di convegni tecnico-scientifici già programmati. Amazing potrà inoltre fornire tutta l’assistenza necessaria per organizzare – su richiesta – propri convegni, workshop e/o incontri specifici.

A chi ci rivolgiamo

  • Alle aziende che operano nei settori dell’ambiente, rifiuti e risorse, trattamento acqua, dei servizi, dell’energia, dell’impiantistica civile e industriale, delle costruzioni e delle demolizioni, della ecoarchitettura e dei servizi;
  • Alle aziende che vogliono incrementare e certificare la propria sostenibilità, migliorando la propria competitività sul mercato nazionale ed internazionale;
  • A tutti coloro che sono interessati ad approfondire la conoscenza sulle proposte offerte dalla Green economy, dall’economia circolare, dall’efficienza energetica, dalla certificazione di sostenibilità, dalle Smart city e Smart home, dalle Smart Metering, dalle soluzioni ICT, dalla mobilità sostenibile, ecc.;
  • Agli installatori, agli studi di progettazione, agli studi professionali, alle imprese di costruzione, ecc.;
  • Alle aziende produttrici di materiali, prodotti e soluzioni tecnologiche innovativi in linea con i dettami dell’Economia Circolare e della Sostenibilità Ambientale, economica e sociale;
  • A tutti coloro che operano nell’universo c.d. del “vivere green”;

A coloro che sono interessati al mercato siciliano e al bacino mediterraneo.

Gli obiettivi

  • Promuovere le soluzioni tecnologicamente più avanzate
  • Presentare in anteprima tutte le novità del settore
  • Individuare partner eccellenti
  • Incentivare gli incontri con potenziali clienti nazionali e internazionali
  • Favorire nuovi networking con buyer selezionati
  • Aprire la strada ai nuovi mercati emergenti, sia a livello nazionale che internazionale
  • Facilitare la nascita di nuove partnership durante workshop ed eventi
  • Contribuire all’aggiornamento degli operatori di settore
  • Condividere le esperienze virtuose
  • Promuovere il confronto tra i professionisti dei diversi settori coinvolti
  • Incrementare la visibilità dei brand
  • Incoraggiare i rapporti internazionali con i migliori esperti del settore
  • Sostenere iniziative ed eventi collaterali
  • Supportare progetti di start-up green

ESEMPI NON ESAUSTIVI DI AZIENDE CHE HANNO GIÀ PARTECIPATO ALLE PRECEDENTI EDIZIONI DI ECOMED

  • Aziende del settore collettamento, depurazione e trattamento delle acque reflue per uso industriale, civile e irriguo.
  • Aziende del settore gestione e valorizzazione dei fanghi civili ed industriali.
  • Aziende del settore gestione e manutenzione delle infrastrutture idriche.
  • Aziende nel settore della gestione dell’igiene urbana.
  • Aziende nel settore della produzione di impianti di valorizzazione del rifiuto industriale e urbano.
  • Aziende e studi professionali nel settore della comunicazione ambientale.
  • Aziende e studi professionali nel settore della consulenza ambientale.
  • Aziende e studi professionali nel settore della certificazione ambientale.
  • Aziende e studi professionali nel settore della Software House e digitalizzazione.
  • Aziende nel settore della produzione e gestione di impianti di compostaggio, digestione anaerobica e produzione di biometano.
  • Aziende nel settore della produzione e gestione di biocombustibili e biocarburanti.
  • Aziende nel settore della produzione di biopolimeri e bioplastiche.
  • Aziende nel settore della riqualificazione e riuso di aree produttive e dismesse.
  • Aziende nel settore della prevenzione del danno ambientale e pronto intervento.
  • Aziende nel settore della produzione e gestione di energia rinnovabile.
  • Aziende nel settore della produzione e gestione di idrogeno.
  • Aziende nel settore della gestione efficiente dell’energia e del risparmio energetico.